Amy Winehouse, Blake Fielder-Civil: "Non sono responsabile per la sua morte"

Amy Winehouse

Amy Winehouse, Blake Fielder-Civil: "Non sono responsabile per la sua morte"

L'ex marito della cantante ribatte alle accuse di essere il colpevole della dipendenza di Amy ad eroina e crack

22.06.2015

0

Amy Winehouse, Blake Fielder-Civil: "Non sono responsabile per la sua morte". L'ex marito della cantante ha ribattuto alle accuse di essere ...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery