Iggy Azalea: “Non nego di avere il naso rifatto”

Iggy Azalea

Iggy Azalea: “Non nego di avere il naso rifatto”

La rapper australiana confessa il suo ultimo ritocchino confermando le speculazioni fatte su di lei

05.08.2015 - 13:30

0

Iggy Azalea: “Non nego di avere il naso rifatto”. La cantante di “Fancy” ha confessato di aver subito un intervento di chirurgia plastica a ...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...

 
Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...

 
Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...

 
Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...