Paul Kern ha vissuto 40 anni senza dormire

Occhio

Paul Kern ha vissuto 40 anni senza dormire

Durante la Prima Guerra Mondiale un proiettile rimosse parte del lobo frontale, rendendogli impossibile dormire

04.09.2015 - 10:30

0

Uno dei bisogni fondamentali dell'uomo, oltre per esempio al mangiare, è il dormire. Un terzo della nostra vita su questo pianeta la trascor...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Roma, (askanews) - Con la spudoratezza e l'ironia che lo contraddistinguono da sempre, Luca Barbareschi ha voluto raccontare la sua vita nel suo primo romanzo autobiografico "Cercando Segnali d'Amore nell'Universo" (Mondadori), un racconto che aveva già portato a teatro nell'omonimo spettacolo del 2016. Dedicato a quanti non hanno smesso di credere nei loro sogni, il libro è stato presentato al ...

 
Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Roma, (askanews) - Con la spudoratezza e l'ironia che lo contraddistinguono da sempre, Luca Barbareschi ha voluto raccontare la sua vita nel suo primo romanzo autobiografico "Cercando Segnali d'Amore nell'Universo" (Mondadori), un racconto che aveva già portato a teatro nell'omonimo spettacolo del 2016. Dedicato a quanti non hanno smesso di credere nei loro sogni, il libro è stato presentato al ...