Il datore di lavoro non può spiare il dipendente via Skype

Il datore di lavoro non può spiare il dipendente via Skype

Accolto il ricorso presentato dal una lavoratrice licenziata dal Garante della privacy

Il datore di lavoro non può spiare il dipendente via Skype

Accolto il ricorso di una dipendente licenziata. Le chat godono di garanzie di segretezza tutelate anche a livello costituzionale: il datore...Continua a leggere su radio 105

Più letti oggi

il punto
del direttore