Mariah Carey vale 300 mila dollari all’ora

Mariah Carey

Mariah Carey vale 300 mila dollari all’ora

La Diva statunitense ha chiesto una cifra super per un’apparizione in un negozio della durata di 60 minuti

03.12.2015 - 20:00

0

Mariah Carey vale 300 mila dollari all’ora. La cantante di “All I Want for Christmas is You” ha chiesto 300 mila dollari per una’apparizione...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...

 
Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...

 
Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...

 
Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Israele, detenuti palestinesi interrompono lo sciopero della fame

Ramallah, Cisgiordania (askanews) - Centinaia di palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane hanno deciso, al termine di 41 giorni, di interrompere lo sciopero della fame dopo avere ottenuto, secondo quanto dichiarato dai loro rappresentanti, garanzie sul miglioramento delle condizioni di detenzione. L'iniziativa è stata sospesa il giorno dell'inizio del Ramadan, il mese islamico di digiuno ...