Il dolore? Quello reale fa meno male di quello che potrebbe arrivare.

Il dolore? Quello reale fa meno male di quello che potrebbe arrivare.

Preferite ricevere un pugno oggi o due ipotetici domani?

Il dolore? Quello reale fa meno male di quello che potrebbe arrivare.

Ricevere un “pizzicotto” adesso o avere la possibilità di riceverlo domani risulta una variabile estremamente importante nella percezione de...Continua a leggere su radio 105

Più letti oggi

il punto
del direttore