In Cina una enorme statua per il Dio della Guerra

In Cina una enorme statua per il Dio della Guerra

In Cina una enorme statua per il Dio della Guerra

Alta quasi 60 metri e tanto grande che conterrà un museo, la statua cinese del Dio della Guerra lascia senza parole!

21.07.2016 - 12:00

0

Non fai in tempo a distrarti un attimo che i cinesi se ne inventano una delle loro! Questa volta non si tratta però di una qualche invenzion...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Dacca (askanews) - Il Bangladesh ha deciso di rinviare l'avvio del rimpatrio in Myanmar dei profughi rohingya inizialmente previsto per il 23 gennaio 2018, come concordato da Dacca e Naypyidaw. Lo ha fatto sapere Abul Kalam Azad, funzionario del Dipartimento per gli aiuti ai profughi e per i rimpatri dal Bangladesh. "Saremo molto lieti di vedere il processo di rimpatrio iniziare il prima ...

 
Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Roma, (askanews) - Continua senza esclusione di colpi la guerra politico-giudiziaria fra Madrid e Barcellona: l'ex presidente catalano Carles Puigdemont, a Bruxelles per evitare il carcere a seguito della dichiarazione di indipendenza della Catalogna dello scorso 27 ottobre, ha lasciato per la prima volta il Belgio per partecipare a un simposio all'università di Copenaghen. Il Tribunale supremo ...

 
Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Roma, (askanews) - Continua senza esclusione di colpi la guerra politico-giudiziaria fra Madrid e Barcellona: l'ex presidente catalano Carles Puigdemont, a Bruxelles per evitare il carcere a seguito della dichiarazione di indipendenza della Catalogna dello scorso 27 ottobre, ha lasciato per la prima volta il Belgio per partecipare a un simposio all'università di Copenaghen. Il Tribunale supremo ...

 
Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Dacca (askanews) - Il Bangladesh ha deciso di rinviare l'avvio del rimpatrio in Myanmar dei profughi rohingya inizialmente previsto per il 23 gennaio 2018, come concordato da Dacca e Naypyidaw. Lo ha fatto sapere Abul Kalam Azad, funzionario del Dipartimento per gli aiuti ai profughi e per i rimpatri dal Bangladesh. "Saremo molto lieti di vedere il processo di rimpatrio iniziare il prima ...