Ariana Grande: concerto rifiutato per "ragioni politiche"

Ariana Grande: concerto rifiutato per "ragioni politiche"

La cantante statunitense si sarebbe dovuta esibire alla Convention del partito democratico ma ha declinato l'invito.

Ariana Grande: concerto rifiutato per "ragioni politiche"

"Lo scandalo delle ciambelle" rimane una macchia nella carriera di Ariana Grande. Qualche mese fa la cantante statunitense è stata al centro...Continua a leggere su radio 105

Più letti oggi

il punto
del direttore