Ecco perché ascoltare musica triste ci dà conforto

Ecco perché ascoltare musica triste ci dà conforto

Ecco perché ascoltare musica triste ci dà conforto

Secondo una ricerca la musica influenza l'attività del nostro cervello stimolando gli ormoni del piacere.

03.08.2016 - 12:30

0

Una delle cose che molte persone fanno quando si sentono giù di morale è ascoltare musica “triste”. La musica ha un grande potere terapeutic...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...