Prima vittima di bullismo, ora modella di successo

Prima vittima di bullismo, ora modella di successo

Prima vittima di bullismo, ora modella di successo

La storia di una ragazza senegalese con un incredibile colore della pelle, oggi modella in ascesa.

08.11.2016 - 12:00

0

Noi la troviamo davvero bellissima, ma Khoudia Diop – questa sorridente diciannovenne senegalese oggi residente a Parigi, ha un passato tutt...Continua a leggere su radio 105

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...