Cerca

Milano: spaccio di droga e rapine, nove arresti

default_image

  • a
  • a
  • a

Milano, 15 nov. (Adnkronos) - Spaccio di droga e rapine: sono nove gli arresti messi a segno a Milano dalla squadra Mobile della questura durante la seconda settimana di novembre. L'attività ha interessato varie zone della città tra cui ponte Lambro, parco della Martesana, stazione Centrale, Rogoredo, porta Genova e Comasina.

Martedì scorso è stato arrestato un 19enne a Quarto Oggiaro in uno stabile di via Longarone. La perquisizione dell'appartamento che il giovane condivideva con la zia ha permesso di sequestrare all'interno della camera da letto, due piante di marijuana alte oltre un metro e mezzo e nell'armadio marijuana già essiccata per un peso totale di quasi 200 grammi. Inoltre, all'interno di un barattolo in vetro, i poliziotti hanno rinvenuto altri 40 grammi di marijuana e qualche dose di hashish. Nonostante la giovane età annovera già precedenti specifici: nel 2017, ancora minorenne, fu sorpreso mentre spacciava cocaina.

Nella stessa giornata, in piazzale Selinunte, gli agenti hanno controllato una cittadina di origine romena di 30 anni e, dalle verifiche in banca dati, è emerso a suo carico un provvedimento restrittivo a seguito di una condanna per il reato di danneggiamento e occupazione abusiva. Il giorno dopo, mercoledì 11 novembre, quattro persone sono state arrestate per spaccio e furti: due sono stati bloccati e arrestati per tentato furto aggravato ai danni di un'anziana e processati per direttissima.