Cerca

Iran: Ue, arricchimento uranio al 20% è notevole divergenza da Jcpoa

default_image

  • a
  • a
  • a

Teheran, 4 gen. (Adnkronos) - L'avvio del processo di arricchimento dell'uranio al 20% annunciato dall'Iran, se confermato, "rappresenterebbe una notevole divergenza rispetto ai suoi impegni nucleari" previsti dall'Accordo di Vienna, "con gravi conseguenze in termini di non proliferazione". Lo ha dichiarato il portavoce della Commissione europea, Peter Stano, nel corso di un punto stampa. Stano ha quindi sottolineato che Bruxelles attenderà il briefing con il direttore generale dell'Aiea, in programma nella prossime ore, prima di decidere su una possibile azione.