Cerca

Pd: Tinagli, 'ora sta a M5S e Calenda decidere con chi stare'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 19 ott. (Adnkronos) - “Abbiamo raggiunto un risultato in cui qualche mese fa eravamo in pochi a credere. Ma pur essendo contenti per la vittoria, sappiamo che si è registrata un'astensione molto alta e non ci nascondiamo, non vogliamo mettere da parte un tema importante. Dovremo lavorare per mantenere e consolidare il nostro risultato e allargare la partecipazione sociale, ma anche la coalizione. I dati parlano chiaro, ora sta agli altri partiti decidere cosa fare”. Così la vicesegretaria Pd, Irene Tinagli.

"Il Pd si è messo in discussione facendo le primarie anche dove noi avevamo un candidato forte -dice ad HuffPost- perché abbiamo voluto agevolare la creazione della coalizione e ciò ha dato i suoi frutti. Ora sta agli altri partiti decidere cosa fare, se vogliono fare questo percorso con noi".