Cerca

Guerra Ucraina-Russia, esplosioni a Leopoli. Incendio a Kharkiv

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Guerra in Ucraina, prosegue l'offensiva della Russia. Almeno tre esplosioni sarebbero state registrate questa mattina intorno alle 5.30 ora italiana a Leopoli. In un primo momento sembrava fosse stato colpito l'aeroporto ma il sindaco della città Andriy Sadovyi su Telegram ha confermato l'attacco facendo sapere che è stato colpito un edificio vicino allo scalo.

Un bombardamento russo ha invece colpito il gigantesco mercato di Kharkiv, scatenando una serie di incendi, secondo i funzionari della città dell'Ucraina orientale si legge sulla Cnn. I video mostrano enormi colonne di fumo nero. I servizi di emergenza dicono che 70 persone sono coinvolte negli sforzi per estinguere gli incendi, che si sono diffusi in diverse case vicine. Un soccorritore è morto, ha annunciato il sindaco della città.

Il mercato - pubblicizzato come uno dei più grandi del mondo - copre un'area di 300.000 metri quadrati, secondo un tweet del ministero degli Esteri ucraino.

Nella città ucraina assediata di Mariupol "non ci sono né corrente, né gas, né riscaldamento, non c'è vita solo continuo dolore, fuoco e bombardamenti senza fine". Lo denuncia su Twitter il ministero della Difesa di Kiev, scrivendo di "migliaia" di persone uccise "dagli invasori russi", con il "90%" di Mariupol "distrutta dai bombardamenti". "I russi - si legge - tengono in ostaggio gli abitanti di Mariupol, bloccando i corridoi umanitari".

Già ieri il vice sindaco della città, Sergey Orlov, denunciava come l'80-90% degli edifici di Mariupol sia distrutto o danneggiato e come la popolazione, per bere, sia "costretta a sciogliere la neve, a prendere l'acqua dalle pozzanghere o a scaricarla dai termosifoni".

Zelensky

Unirvi alle forze russe per combattere contro gli ucraini "sarebbe la peggiore decisione della vostra vita". E' quello che ha detto il presidente Volodymyr Zelensky in un video su Facebook, rivolto ai mercenari stranieri che sarebbero stati chiamati da Mosca per unirsi alle forze russe. "Una vita lunga è meglio dei soldi che vi vengono offerti per una breve", ha detto Zelensky.