Cerca

Fisco: Draghi a Lega-Fi-centristi, sono qui per andare avanti, serve unità

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 13 apr. (Adnkronos) - Sono qui per andare avanti. Serve unità. Raccontano di un Mario Draghi molto determinato a restare in sella. Durante il vertice di stamattina a palazzo Chigi con il centrodestra di governo, apprende l'Adnkronos da alcuni partecipanti, il premier è apparso molto determinato a tirare dritto per la sua strada, cercando però sempre il dialogo con la maggioranza per affrontare le prossime scadenze politiche e soprattutto onorare tutti gli impegni governativi presi a fronte dell'emergenza pandemia, senza contare la crisi, non solo energetica, causata dalla guerra in Ucraina. In apertura del summit, infatti, 'Super Mario' avrebbe garantito la sua disponibilità ad andare fino in fondo, un modo per smentire -è apparso ai più- le voci che parlano di un presidente del Consiglio stanco o irritato dalla palude politica e tentato di lasciare.

Chi lo ha ascoltato oggi, assicura, è sembrato deciso ad assumersi ogni responsabilità. Da qui l'appello all'unità, rivolto in questo caso a Matteo Salvini, Antonio Tajani e ai centristi presenti ma diretto all'intera maggioranza, perchè solo uniti si fanno le cose.