Cerca

Ucraina: Zelensky, 'Putin malato? Russi hanno malattia più grande'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 29 giu. (Adnkronos) - "Onestamente non so cosa stia succedendo a Vladimir Putin. Penso che i russi abbiano una malattia davvero grande in generale". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy in un'intervista al canale televisivo americano NBS, spiegando di non essere interessato alle voci sulla malattia del presidente russo, ma di essere preoccupato per la malattia generale dei russi che hanno "ambizioni gonfiate, non rispettano il diritto internazionale e non apprezzano la vita. Questa è una malattia del rispetto per il nostro popolo, una malattia da sequestro di territori, una malattia delle torture che hanno inflitto sulla nostra terra. Mi sembra che questo sia un momento difficile ed è una malattia che riguarda più di una persona".

"Per me, la vita delle persone non ha prezzo - ha concluso Zelensky - le cose per loro più importanti sono quelle materiali. Penso che questa malattia sia pericolosa per il nostro Stato. Il resto sono chiacchiere che non mi interessano".