Cerca

**Google: Tar Lazio conferma sanzione Antitrust da oltre 100 mln**

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 18 lug. -(Adnkronos) - Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso presentato da Google Italy s.r.l., Alphabet Inc. e Google Llc contro la sanzione da 102,1 milioni di euro imposta dall'Antitrust per 'abuso di posizione dominante'. L'Autorità garante della concorrenza e del mercato aveva deliberato che la condotta adottata da Google avrebbe ostacolato e procrastinato la pubblicazione dell'app JuicePass, sviluppata da Enel X, sulla piattaforma Android Auto, chiedendo al gruppo di porre "immediatamente fine ai comportamenti distorsivi della concorrenza".

Le origini del procedimento risalfono alla richiesta inoltrata a settembre 2018 da Enel X di rendere JuicePass compatibile con Android Auto. Google aveva negato tale possibilità e a gennaio 2019 aveva informato Enel X che, allo stadio di sviluppo dell'epoca, non era possibile pubblicare l'app JuicePass su Android Auto, adducendo motivi di sicurezza e la necessità di allocare in modo razionale le risorse necessarie per lo sviluppo richiesto. Ma - si legge nella sentenza - "Google avrebbe ben potuto accogliere le richieste di Enel X nel pieno rispetto della propria politica aziendale, mentre la principale richiesta formulata (pubblicazione dell'app su Android Auto) è rimasta sempre insoddisfatta".