Cerca

Dalla Luiss Business School uno studio sul brand WindTre

  • a
  • a
  • a

ROMA (ITALPRESS) – La storia aziendale e le scelte di brand nella fusione WindTre, a distanza di due anni dal lancio sul mercato del marchio unico, sono state al centro dell’incontro che si è tenuto a Roma presso la Luiss Business School a Villa Blanc, per la presentazione dello studio “Value and values: purpose, reputation e scelte di brand nella fusione WindTre”.
Per Gianluca Corti e Benoit Hanssen, Co-CEOs di WindTre, “la nascita del brand unico rappresenta il punto finale di un importante processo di integrazione che ha coinvolto il business, la cultura e le infrastrutture della nostra azienda. WindTre è ora un marchio forte, riconoscibile, che ha centrato un duplice obiettivo: far sentire “a casa” i clienti di Tre e di Wind raccontando, al contempo, una realtà nuova, quella dell’operatore mobile numero del Paese. Un risultato dovuto al rafforzamento delle telecomunicazioni. La nuova rete mobile – proseguono – integrata e potenziata grazie a significativi investimenti – 6 miliardi in cinque anni – è oggi ai vertici della qualità per copertura e performance. In particolare, a guidare il nuovo brand è stato l’ambizioso purpose da cui ha preso le mosse: quello di “eliminare qualsiasi distanza tra le persone”.
Lo stesso purpose costituisce le fondamenta della cultura di WindTre ed è al centro anche dell’innovativo modello di lavoro smart, chiamato Human Working, adottato dall’azienda. Riteniamo che la collaborazione tra imprese e mondo dell’istruzione sia cruciale per l’orientamento e la formazione dei talenti. Essere stati selezionati come caso di studio per i manager del futuro è per noi motivo di soddisfazione e di riconoscimento per il grande lavoro svolto, oltre che di stimolo per continuare a migliorarci e ad essere “sempre più vicini” ai clienti”, concludono.
Sergio Gonella, Culture, Development, Inclusion & Talent Acquisition Director di WindTre, spiega che Luiss Business School e WindTre da tanti anni hanno avviato una partnership “di grande valore. Quello che abbiamo avuto modo di celebrare oggi, un caso di studio sul lancio del brand, è qualcosa di veramente unico. Abbiamo deciso di farlo perchè riteniamo possa essere una esperienza di grande importanza per i giovani, con tanti aspetti di ispirazione e apprendimento”, ha sottolineato.
Per Claudia Erba, Brand Communication Director di WindTre, “l’elemento di successo fondamentale è essere partiti dalla consapevolezza che i nostri consumatori dovevamo percepire una company sempre migliore. L’azienda, fin dalla nascita, è stata dotata di un’infrastruttura tecnologica nuova e ultra performante, questo ci ha permesso di supportare con successo l’esponenziale crescita delle connessioni durante il periodo di lockdown. Abbiamo tradotto in realtà una promessa di vicinanza”, ha concluso.

– foto ufficio stampa WindTre –

(ITALPRESS).