Cerca

Usa, divisi anche in Tv: lo strano duello fra Trump e Biden

Milano, 15 ott. (askanews) - Divisi anche in Tv. Il presidente Donald Trump e lo sfidante democratico Joe Biden in prima serata non parteciperanno a un dibattito virtuale, ma a due eventi gemelli in contemporanea, con Trump su NBC e Biden su ABC, in cui ciascun candidato risponderà alle domande degli elettori. Il tutto dopo che Trump ha rifiutato di prendere parte a un dibattito virtuale e mentre gli americani stanno votando a tempi di record con voto anticipato per le presidenziali del 3 novembre: quasi 15 milioni di americani hanno votato finora.

La questione salute è primaria, ancor più dopo che il figlio di Trump, Barron, 14 anni, è risultato positivo al COVID-19. Proprio la NBC, che ospita il presidente uscente, ha dichiarato di avere una dichiarazione sulla salute di Trump da Clifford Lane, direttore clinico del National Institutes of Health. Il canale ha detto che Lane e il massimo specialista in malattie infettive del governo, Anthony Fauci, hanno concluso "con un alto grado di sicurezza" che Trump non sta più "diffondendo virus infettivi". Fauci ha confermato la dichiarazione in un'intervista alla CBS, citando i test che Trump aveva recentemente sostenuto.

Nel frattempo il candidato 74enne sta cercando una risalita nei sondaggi, dopo manifestazioni in Florida, Pennsylvania e Iowa, e ha iniziato una battaglia a tutto campo contro il suo rivale, che accusa di "corruzione" per la vecchia storia di presunti affari con l'Ucraina, ma anche contro il suo "nemico storico": la Cina. Dal Tibet ai dossier economici con relative liste nere, il colpo di reni del presidente uscente sta portando un aumento delle tensioni sino-americane. La differenza però, rispetto alla campagna del 2016 quando lo slogan era semplice e memorabile ("Make America Great Again"), è che sta ancora cercando il messaggio vincente.