Cerca

Covid, la premier finlandese Sanna Marin lascia il summit Ue

Bruxelles, 16 ott. (askanews) - La premier finlandese Sanna Marin ha lasciato in fretta e furia il summit europeo in corso a Bruxelles, dopo avere appreso di essere entrata in contatto con un deputato del suo paese testato positivo al Covid-19.

"La primo ministro ha lasciato oggi il Consiglio europeo - si legge in un comunicato stampa - e ha chiesto al primo ministro svedese, Stefan Lofven, di rappresentare la Finlandia nel corso della riunione finale".

Marin, in carica dal 10 dicembre 2019, dovrà ora mettersi in quarantena. Nelle immagini di Ebs l'arrivo della premier al secondo giorno di summit.