Cerca

Navalny, negato l'accesso al carcere ai medici oppositore russo

Milano, 20 apr. (askanews) - A una squadra di medici - tra loro il medico personale dell'oppositore del Cremlino Alexei Navalny, Anastasia Vasilyeva - è stato negato l'accesso a una colonia penale dove è in cura, nell'ospedale carcerario lo stesso Navalny, 44 anni, in sciopero della fame dal 31 marzo.

Il team medico ha avvertito durante il fine settimana che la sua salute stava peggiorando così rapidamente che avrebbe potuto morire "in qualsiasi momento".

Intanto la figlia dell'oppositore russo ha rivolto un appello su Twitter per farlo visitare da un medico. "Fate visitare mio papà a un medico", ha scritto la 20enne Dasha Navalnaya, iscritta all'università di Stanford, in California.