Cerca

Ondata di calore record a Las Vegas, toccati i 46,5 gradi

Milano, 17 giu. (askanews) - Un caldo torrido da record a Las Vegas: la temperatura ha raggiunto i 46,5 gradi. Era dal 1940 che non si registrava un simile calore nella città del Nevada. E secondo i media locali un episodio così estremo e prolungato non si registrava dal 2013. Prese d'assalto le piscine dei casinò e degli hotel dove non mancano mai i turisti. Anche in strada per dare un minimo di conforto ai passanti sono predisposti dei vaporizzatori d'acqua. Tutta la parte occidentale degli Usa è in stato d'allerta per l'ondata di calore che secondo le previsioni potrebbe durare per tutto il prossimo weekend portando il termometro in alcune zone fino a 50 gradi.

Il record mondiale di calore è stato registrato nel 1913 non lontano da Las Vegas. Allora la temperatura, nella Death Valley, toccò i 56,7 gradi.

Nella città dei casinò sono stati allestiti dei punti di ristoro e mobilitati alcuni influencer per mettere in guardia dai rischi le persone e i loro animali da compagnia con queste temperature estreme.