Cerca

Lamorgese: attacco alla Cgil uno sfregio alla democrazia

Roma, 19 ott. (askanews) - "È accaduto che grazie all'effrazione di una finestra laterale avvenuta alle 17:27, un piccolo gruppo di facinorosi sia riuscito a penetrare all'interno del piano terra e conseguentemente a forzare la porta principale d ingresso, consentendo anche ad altri manifestanti presenti all'esterno l'accesso all'edificio". Così la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese ha ricostruito i fatti relativi all assalto alla sede nazionale della Cgil, avvenuto ad opera di No Green Pass ed esponenti di Forza Nuova lo scorso 9 ottobre a Roma.

"Questo - ha detto la ministra nell informativa urgente del Governo alla Camera - è stato il momento più drammatico di quel sabato pomeriggio che turbato fortemente l'opinione pubblica per la violenza dell azione distruttiva e per lo sfregio alla democrazia che esso ha rappresentato".