Cerca

Ruckstuhl(Lendlease): SkyDeck tassello fondamentale per Mind

Rho(MI), 4 dic. (askanews) - "Si tratta di un tassello fondamentale per accelerare quell ecosistema che con le grandi aziende federate oggi trova con l'atterraggio di SkyDeck un altro importante tassello del disegno complessivo di questo ecosistema". Lo ha detto Andrea Ruckstuhl direttore Emea di Lendlease, in relazione all'intesa tra Lendlease, SkyDeck e Cariplo Factory per la creazione a Mind, l'ex area di Expo 2015, della prima sede europea dell'acceleratore no-profit dell Università della California, Berkeley, dopo quella californiana.

"Questo accordo permette di attivare un progetto, partito circa due anni fa, quando abbiamo iniziato a lavorare cercando di costruire un infrastruttura di supporto per l innovazione, a disposizione delle start-up italiane ma in generale start-up europee, piccole medie aziende italiane ed europee che volessero innovare, che portassero la loro competenza, dando uno strumento nuovo, uno strumento di accelerazione, uno strumento di collegamento con il sistema globale quindi con un mercato anche americano, un mercato internazionale, ma anche con il grande mondo degli investitori che ad oggi in Italia non sono in massa come in altri Paesi" ha aggiunto.

"L'accelerazione è un processo che viene dopo un periodo di trasferimento tecnologico e di incubazione, attività che svolgono in maniera anche molto interessante altri soggetti italiani, come le università e i centri di ricerca. È un processo dove la start-up è già nata e deve essere accelerata nell ottica di crescita per essere posizionata sul mercato o accelerare in termini di capital raising, cioè capacità di raccogliere denaro, per incominciare avere un attività commerciale e produrre sostanzialmente ritorni economici. È una fase che storicamente non aveva una copertura strutturata, esistono diversi operatori, SkyDeck è uno di questi, e riteniamo uno dei più interessanti perché è un acceleratore universitario, quindi ancora collegato con la missione dell università della trasformazione della conoscenza in prodotti e servizi per il mondo quindi ha un valore molto allineato al progetto di Mind" ha concluso.