Cerca

RemTech Expo, Gava (MiTE): confronto su misure e investimenti

Roma, 3 ago. (askanews) - "L'anno scorso a RemTech Expo abbiamo parlato di bonifiche, depurazioni, dissesto idrogeologico. Oggi invece possiamo dire di

poterci confrontare sulle misure appena partite e di quella fetta importante di investimenti destinati alla cosiddetta transizione ecologica e alla missione verde. Possiamo dire di aver fatto tante cose in questo anno, come semplificazioni, sburocratizzazioni, riducendo come avevamo sempre detto i tempi di atorizzazione. Abbiamo avviato anche procedimenti per la ricerca di nuove tecnologie, compiendo studi sull'idrogeno, end-of-waste, economia circolare e approvato di fatto il piano nazionale dei rifiuti. Abbiamo poi mandato avanti un decreto molto importante, l'end-of-waste delle demolizioni, che in questo momento serviva per dare risposte a tutta quella parte di lavoro che viene fatto con i bonus per l'efficientamento energetico e

dunque per quei rifiuti che possono diventare di nuovo materia prima seconda. Tutto questo grazie alle nuove tecnologie. Sarà infatti proprio la tecnologia che ci aiuterà ad andare avanti con la transizione ecologica spediti, soprattutto grazie ad una buona informazione, alla cultura ambientale e ad eventi come RemTech che vanno a coinvolgere non solo tutti i soggetti del settore ma

un'intera platea che non solo lavora nel settore ma può essere interessata a questa nuova formula di sviluppo sostenibile. Quella sostenuta da questo Governo e che continuerà a farlo".

Lo sottolinea, in vista dell'appuntamento dal 21 al 24 settembre a Ferrara con RemTech Expo, Vannia Gava, sottosegretario alla Transizione ecologica e capo dipartimento Transizione ecologica della Lega.