Cerca

Sisma 2016, Il vescovo Pompili: "Il ponte più urgente da costruire è l'Italia centrale"

(Agenzia Vista) Amatrice, 24 agosto 2021 "Ora che la ricostruzione è partita ci si accorge che non basta ri-costruire. Occorre, ancor prima, costruire un nuovo rapporto tra l'uomo e l'ambiente. Il ponte più urgente, da costruire nel nostro Paese si chiama Italia centrale. Lasciare che qualche centinaio di chilometri tenga ancora oggi separati l'Adriatico e il Tirreno è un'imperdonabile leggerezza". Così il Vescovo di Rieti Pompili durante l'omelia della messa in ricordo delle vittime del terremoto ad Amatrice. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev