Cerca

Suore "scatenate" in metro e nelle piazze di Milano per il musical «Sister Act»

(Agenzia Vista) Milano, 05 ottobre 2022 Stupore, selfie, video e tanta, tanta allegria. Moltissimi milanesi che oggi sono transitati nel centro della città o hanno le linee della metropolitana hanno incontrato sui vagoni, nelle banchine e nelle principali stazioni, un gruppo di suore davvero speciali. In un mix a base di incredulità e imbarazzo, le persone si chiedevano perché quelle suore tra un balletto e mille sorrisi, con un giornale che ritraeva in prima pagina una consorella, si avvicinassero ai cittadini, salvo poi capire che tutto era tutto ruotava intorno alla presentazione di Sister Act, il musical che andrà in scena al teatro Nazionale di Milano da giovedì prossimi 13 ottobre fino al 7 gennaio. “Effettivamente - spiega Giorgia, studentessa 22enne, in arte per tutta la giornata di oggi ‘Suor Maria' - possiamo dire che tra le persone, soprattutto in metropolitana, la gente ci guardava stupefatta. Due anziani ci hanno chiesto da che convento arrivassimo perché ‘in tanti anni delle suore così non le avevamo mai viste'. I più giovani non hanno ovviamente esitato a scattarsi un selfie con noi per poi postarlo sui loro social”.“Con questo flash mob - spiega Matteo Forte, amministratore delegato di Stage Entertainment, multinazionale americana produttrice di spettacoli live e direttore dei Teatri Nazionale e Lirico di Milano - abbiamo pensato di rendere ancora più attuale e giovane la nostra proposta di Musical. Stare in mezzo alla gente è il modo migliore per invitarli a vedere uno spettacolo che è un ‘evergreen' e che promette già molto bene”. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it